ASSESTAMENTO 2020 – 2022: SI’ A PROSPETTIVA DI SVILUPPO IMPIANTI TRA SORAGA E P.SSO COSTALUNGA

45

Il consigliere Pietro De Godenz (UpT) è intervenuto nella discussione di un odg del collega Guglielmi che impegna la Giunta a valutare, qualora vengano adeguati gli strumenti di pianificazione territoriale proposte di un collegamento impiantistico tra Soraga e il Passo Costalunga. “Concordo con tale impegno” ha spiegato De Godenz “perché il turismo, come è giusto sia, si sta evolvendo e, anche in un’ottica di migliore gestione e chiusura futura dei passi in determinati periodi, prevedere la realizzazione di nuovi collegamenti alternativi via impianto funiviario – e non solo – potrà certamente fare bene al turismo e garantire spostamenti. Avere un piano importante degli investimenti sui collegamenti in Trentino, come diceva anche stamane il collega Dallapiccola,è fondamentale. Vediamo come anche l’Alto Adige si stia muovendo in tal senso – è di oggi la notizia della realizzazione di una cremagliera tra l’Alpe di Siusi e la Gardena – e il ragionamento va fatto anche da noi, soprattutto nei territori dove anche gli attori locali vogliono investire. ” “Ovviamente” ha proseguito “prima di procedere, come riporta anche l’odg, andranno attivate tutte le verifiche di compatibilità ambientale, economica e funzionale e il tutto andrà ricondotto a lavori di approfondimento alla variante del PUP ma questa è, a mio avviso, la strada giusta da intraprendere.”