COMMISSIONE SPECIALE VAIA: COMMENTO DEL CONSIGLIERE PIETRO DE GODENZ

488
OK del Consiglio alla relazione conclusiva della Commissione speciale “Vaia”.
Di seguito sunto dell’intervento del cons.Pietro De Godenz (UpT)con gentile richiesta di diffusione.
In apertura il cons. Pietro De Godenz (UpT) è intervenuto per ringraziare tutti i componenti della Commissione speciale di cui ha fatto parte.
“Il Trentino” ha ricordato, ha reagito bene all’evento calamitoso e anche la prevenzione e la cura del territorio rese possibili dal lavoro dai bacini montani hanno dato frutti.”
De Godenz ha poi sottolineato i principali impegni indicati dalla relazione conclusiva: il recupero di spazi per prati e pascoli, l’impianto non solo di larici e abeti ma anche di piante da foglia che creano consumi interessanti per le api, lo sviluppo e il rimboschimento naturale in alcune zone del territorio. La relazione parla anche di una “eventuale” revisione dei piani forestali, che però secondo il consigliere va sicuramente fatta per dare un futuro alle Asuc, ai Comuni e alla Magnifica Comunità di Fiemme. “Molti i lavori che comunque restano da fare: parte del legname è ancora a terra, occorre ripristinare alcune strade forestali e sentieri ma anche interrare linee elettriche e collegamenti telefonici sui passi.”