CONS. PASSAMANI: SODDISFAZIONE PER APPROVAZIONE DDL SEMPLIFICAZIONE PROPOSTO DA UPT

202
Burocrazia più veloce e tempi certi

La legge Passamani (Upt) soddisfatto delle norme da lui proposte

Dopo l’approvazione, mercoledì scorso, del disegno di legge sulla semplificazione da lui proposto e condiviso dalla giunta, Gianpiero Passamani, capogruppo dell’Upt, lo definisce: «Un positivo passo avanti, auspicato da tempo, che punta a superare le criticità legate ai percorsi amministrativi e alla complessità della “macchina” burocratica nelle dinamiche tra cittadini, imprese, pubblica amministrazione».
«Questa legge – sottolinea Passamani – ha l’obiettivo chiaro e convinto di semplificare la burocrazia. I procedimenti amministrativi che hanno avuto conclusione con un provvedimento sono circa 45.000 l’anno per la Provincia di Trento. I nodi centrali su cui si è concentrata l’attenzione del legislatore sono i tempi, i modi, la certezza della conclusione dei procedimenti amministrativi. Ma anche la possibilità di integrare con rapidità la documentazione presentata dagli utenti, la possibilità di mantenere aperta un’attività in attesa di regolarizzare la Scia».

FONTE: Quotidiano L’ADIGE del 9 marzo 2018