CONS.TONINA: ALL’ISTITUTO GUETTI NUOVA SPECIALIZZAZIONE INFORMATICA

135
«All’istituto Guetti nuova specializzazione in informatica»
——————————————————————————————————
Tione – Approvato in Consiglio Provinciale in Finanziaria un ordine del giorno del consigliere Tonina
——————————————————————————————————
TIONE – Unanimità del Consiglio provinciale, l’altroieri, per un ordine del giorno del consigliere Mario Tonina dedicato all’Istituto di istruzione «Lorenzo Guetti». L’impegno assunto dalla giunta, è di adottare entro il 30 settembre gli atti organizzativi per attivare all’Istituto a partire dall’anno scolastico 2019-2020, la specializzazione in informatica e telecomunicazioni a seguito del biennio, e ad utilizzare gli stanziamenti sulla missione 4 (Istruzione e diritto allo studio).
«La domanda di competenze e in particolare di competenze digitali – scrive Tonina – è destinata ad aumentare, trasformando interazioni, lavori o intere filiere produttive. Come ci ricorda l’Ocse, ai giovani che si affacciano sul mercato del lavoro è chiesta una forte propensione non solo all’apprendimento continuo per rispondere all’incessante evoluzione delle professioni richieste, ma anche a sviluppare competenze digitali che non sono solo alla base di professioni specialistiche, ma diventano essenziali per ogni settore e professionalità.
Per rispondere a questi rapidi cambiamenti il nostro sistema educativo deve mettere sempre più le competenze digitali in primo piano; vengono infatti maggiormente richieste e-skills, ovvero le capacità di saper utilizzare in maniera efficace le nuove tecnologie, poiché la richiesta di nuove competenze digitali si sta estendendo progressivamente a tutte le professioni, in uno scenario caratterizzato dall’affermazione di nuovi trend tecnologici, con impatti significativi su strategie e operatività delle attività, sia nel pubblico che nel privato».
Problema. Chi vuole proseguire deve rivolgersi altrove per frequentare il triennio dell’Istruzione tecnica «settore tecnologico» con articolazione in informatica. Tale percorso risulta essere particolarmente richiesto dall’utenza, tanto che (come sottolinea Tonina) «anche in alcune scuole di Trento non viene sempre garantita l’iscrizione a tale indirizzo a tutti gli studenti interessati. L’attivazione della specializzazione in Informatica a seguito del biennio garantisce competenze sempre più richieste dal mercato del lavoro poiché il fabbisogno è in aumento nelle aziende di tutti i settori».