STAVA, PER NON DIMENTICARE

959
Tesero Papa Giovanni Paolo II in preghiera sul cimitero di San Leonardo 17 luglio 1988. foto: fondazione Stava onlus

Il Gruppo consiliare dell’Unione per il Trentino ricorda e prega oggi per le 268 persone scomparse nel disastro di Stava del 19 luglio 1985.

La memoria è patrimonio prezioso da salvaguardare, ancora di più oggi, in un periodo storico in cui la velocità è la cifra di tutto a discapito della riflessione e, spesso, del rispetto.

Alla nostra comunità trentina spetta il dovere morale di essere custode di una memoria collettiva che ha avuto in Stava uno dei momenti più tragici in assoluto della sua storia recente e che impegna tutti e ciascuno ad evitare che eventi simili possano riaccadere.

 

Trento, 19 luglio 2018

 

cons. Gianpiero Passamani

cons. Pietro De Godenz

cons. Mario Tonina

ass. Mauro Gilmozzi

ass. Tiziano Mellarini